20/09/2004

Fulvia S05 - La Replica...


La Fulvia replica existe bel et bien... mais ne sera produite que à 5 exemplaires... Voici une présentation sommaire du projet... J'ai reçu à ce sujet un très sympathique courrier de la part d'un des membres du team qui a travaillé sur ce projet...
 
 
 
 
 
 
 Gentile Sig. Stephane,
 
faccio parte del team che ha lavorato al progetto S05, mi permetto di scriverLe in privato, visto l'interesse, per darLe qualche informazione aggiuntiva sul progetto S05, sul forum probabilmente non interessa.
 
La Fulvia S05 nasce come una provocazione, in un momento di rinnovato interesse nei confronti del fortunato coupé Fulvia. La F&S prototipi di Torino, con grande entusiasmo, ha previsto la possibilità di costruirne 5 proprio per accontentare gli entusiasti e non per fare business.
 
Il forum erroneamante parla di replica ma sarebbe meglio definirla come una SPECIAL, esattamente come si faceva nei bei tempi, sempre Fulvia ma rivista e pulita nella linea . E' costruita sulla meccanica originale, può quindi perfettamente circolare in strada.
Nei mercati stranieri iniziative del genere sono molto diffuse ed apprezzate, forse perché c'è più apertura di pensiero.
 
Un particolare la vettura è stata omologata con cerchi da 15 pollici e pneumatici di misura 185/55 ma si sa ai puristi anche questo non piacerà...in strada è davvero divertente la guida ne ha beneficiato a scapito di un leggero accorciamento dei rapporti.
 
La vettura originaria era una Fulvia 3 e non una Montecarlo.
 
Se passa dalle parti di Milano, posso organizzarLe un appuntamento per vederla. Altrimenti può comperare il car magazine inglese AUTO ITALIA, il prossimo numero di ottobre gli riserva un bel articolo.
 
E' stata recensita positivamente dal Dott. Marchianò di Ruoteclassiche ex Zagato e curatore del Museo Tazio Nuvolari.
 
 
Un saluto
Enrico
 
Ti invio in attach una descrizione del progetto e qualche foto
 
--------------------
 
De très belles photos de cette Fulvia S05 sont visibles sur Yahoo...
 

http://it.pg.photos.yahoo.com/ph/desmohenris/detail?.dir=...
 
--------------------

" La Fulvia S05 nasce come una simpatica provocazione, in un momento di rinnovato interesse nei confronti del fortunato coupé Fulvia. La F&S prototipi di Torino, con grande entusiasmo, ha previsto la possibilità di allestirne 5 proprio per accontentare gli entusiasti. E' una SPECIAL su base Fulvia come si faceva ai bei tempi, la linea è stata pulita, gli spigoli affinati. I proprietari possono decidere ogni  particolare colore, allestimenti, personalizzazioni ecc come per una vera special.
Conserva la meccanica originale, può quindi perfettamente circolare in strada."
 
--------------------
 
La Fulvia S05 est une réalisation de la société F&S Prototipi de Turin, qui a prévu d'en produire 5 exemplaires pour de vrais passionnés... La S05 est réalisée sur base d'une Fulvia d'époque, la ligne est rendue plus pure et le futur propriétaire peut en choisir la couleur extérieure ainsi que les garnitures intérieures... Elle conserve la mécanique d'origine et peut donc parfaitement circuler sur la voie publique...
 
--------------------
 
Voici le texte officiel de la présentation du projet Fulvia S05...
 
Fulvia S05 è un prototipo costruito dalla F&S prototipi.
In questo esercizio si è voluto attualizzare il design originario del 1965 pulendo ed ammorbidendo le linee, senza stravolgere la purezza originale. Più di 900 le ore di lavorazione, ogni particolare è stato volutamente salvaguardato e reinterpretato.
La vettura verrà prodotta in una esclusiva serie limitata di 5 esemplari curati dalla factory torinese F&S specializzata nella costruzioni di prototipi e show car.
 
Descrizione della vettura e delle particolarità.
Per la Fulvia S05 abbiamo fissato un solo vincolo: Le linee di base dovevano essere rispettate, i volumi non stravolti. Parte così un delicato lavoro di affinamento a 360°. E' come se una Brigit Bardot, nel fiore della sua bellezza, compiesse un salto temporale nel 2004, siamo sicuri che la bellissima dea avrebbe cambiato gli abiti e qualche trucco.
Sono stati eliminate le cromature affinati gli spigoli, pulita e ammorbidita una linea leggera e incredibilmente pulita. Si è partito dall'immaginario che la memoria ci ha lasciato della Fulvia, quella della vettura che partecipava ai rallye. Tutto è stato salvaguardato e reinterpretato.
Il frontale è molto aggressivo e nella parte bassa presenta un accenno di spoiler, l'andamento originale a freccia ora è stato enfatizzando con una nervatura evidente della griglia radiatore e del cofano motore. Spiccano i fari anteriori carenati con una palpebra in plexiglass, forse un omaggio alla mitica Fulvia Zagato Daytona. La palpebra è leggermente fumé a sottolineare la sportività dell'interpretazione.
La fiancata laterale è stata snellita ed all'altezza dei vetri a compasso posteriori ora sono comparsi dei veri e propri montanti. Per quanto concerne il posteriore, è stato completamente rivisto l'andamento esagonale con gli angoli dello specchio di poppa ora più vivi, all'altezza dei parafanghi posteriori abbiamo due lievi accenni di spoiler.
L'interno della vettura ha subito un totale rifacimento, ridisegnato e sellato ex novo in pelle pregiata. I 6 montanti e l'imperiale inoltre sono stati irrobustiti e rivestiti in Alcantara. I sedili sono dei bellissimi Recaro con un andamento delle cuciture dal disegno esclusivo. La plancia invece è totalmente rivestita in pelle scura con una goffratura moderna e nella parte centrale spicca una pregiata modanatura in radica di Vavone. Il pavimento ora è completamente rivestito in moquette nera, i pannelli porta anch'essi rivestiti in pelle a trama diagonale. Alcuni particolari cromati non eliminabili ora sono rifatti in alluminio satinato. Curiosa l'accessione senza chiave d'accensione, ora è a pulsante, basta spostare una levetta e schiacciare per far partire il mitico V stretto Lancia. Il rombo è sempre quello del piccolo e glorioso V stretto..
Pneumatici e cerchi sono una vera sorpresa, la vettura infatti è omologata con dei bellissimi cerchi da 15" in luogo dei 14" originali mentre i pneumatici sono nella misura 185/55 R 15. Da una breve prova dinamica la vettura ci è sembrata molto agile ed incollata nei cambi di direzione. Non sfuggono ad un occhio attento la chiusura di tutti i passi ruota, l’eliminazione dei pulsanti serratura cofano e accesso bocchettone benzina, al loro posto due curiosi ganci calamitati.
 
Perché è stata chiamata S05
05 perché sono esattamente 5 gli esemplari della piccola serie limitata.
05 perché in ordine temporale è la numero 5 dopo le prime 3 serie (S1, S2, S3 nei 10 anni di produzione), la 4 è il concept Lancia presentato ufficialmente nel 2003.

Ringraziamenti:
F&S Rivoli (To) per l'intero progetto.
CO.BR.RAD Grugliasco (To) per la sellatura degli interni.
Pirelli per i pneumatici  -  Pirelli P7 - 185/55 R 15
Lambri Motor Erba (Co) per la meccanica.

For any information please contact:
F&S prototipi di Secoli Flavio e C. S.n.c*
10098 Rivoli (TO) - Via Novara, 30
+39.011.9572867 • +39.011.9593789
www.fsprototipi.it

La F&S è una factory altamente specializzata nella realizzazione di prototipi e show car, un esempio, tra le tante realizzazioni, è la bellissima Osca 2500 GT (Dromos).
 





05:18 Écrit par Stephane De Coninck | Lien permanent | Commentaires (0) |  Facebook |

Les commentaires sont fermés.