17/10/2004

Le Catalogue Lancia...


 
Vu sur le forum Vivalancia... la question posée est de savoir quels modèles les Lancisti voudraient voir apparaitre dans la gamme de la Marque... 
 
 
 
 
 
 
 
 La Fulvia est toujours très présente dans les esprits... beaucoup de forumistes pensent qu'elle est quasiment parfaite telle qu'elle a été présentée l'année passée... d'autres l'imaginent avec un toit escamotable, du genre de ceux des Opel Tigra et autres Peugeot CC... Pour ma part, je reste fidèle à l'originale, telle qu'elle est actuellement... avec un moteur 'raisonnable' , tant en cylindrée qu'en puissance...
 
 
 

Re: Il listino Lancia che vorreste?

Autore:    matteo         
Data:    10-10-04 20:38
 
I nuovi modelli Lancia che vorrei affiancare alle attuali Ypsilon, Musa, Phedra e Thesis sono questi:
- Nuova Delta sulla falsariga della Gtanturismo Stilnovo in versione 3p e 5p, possibilmente anche in versione HF con trazione integrale passaruta allargati e motore due litri turbo da almeno 200 cv.
- Nuova Lybra sulla falsariga della Granturismo con carrozzeria Hpe di dimensioni generose, una linea dinamica e filante adatta ai "padri di famiglia" come ai più giovani.
- Nuova Fulvia tale e quale alla concept presentata a Francoforte nel 2003, con un peso-piuma di 1000 kg ed un motore con almeno 150 cv di potenza, magari ad iniezione diretta, pare che già il prossimo anno debutterà sulla nuova AR 156 il 1800 cc di derivazione GM (solo il basamento) ad iniezione diretta e variatore di fase con 150cv, sarebbe il motore ideale; non ci vorrei nessun sistema di elettronico di controllo della stabilità e della trazione a parte l'ABS. 
 
--------------------
 
Re: Il listino Lancia che vorreste?

Autore:    giorgio63        
Data:    10-12-04 17:27
 
Concordo! Sulla FUlvia vedrei però un motore "rosso"!!!!!! 
 
--------------------
 
Re: Il listino Lancia che vorreste?

Autore:    matteo        
Data:    10-12-04 23:39
 
Un motore V8 Ferrari-Maserati lo vedrei di più su una eventuale Stratos remake che potrebbe essere fatta in serie limitata per pochi facoltosi. Secondo me la Fulvia remake dovrebbe rimare fedele al progetto originario non quello di Fessia e Castagnero però ma quello presentato dal nuovo centro stile a Francoforte l'anno passato, cioè dovrebbe essere un coupè compatto, sportivo ma non estremo, elegante e raffinato, capace di brillanti prestazioni in virtù del pesso ridotto (questo le consentirebbe anche di avere un consumo contenuto che con i tempi che corrono non è certo un aspetto da sottovalutare) grazie ad una carrozzeria in alluminio e mosso da un motore potente ma di media cilindrata (max 2000 cc o meglio ancora 1600cc turbo) in modo tale da poter essere appetibile anche per i più giovani e fare buoni numeri di vendita. 
 



06:15 Écrit par Stephane De Coninck | Lien permanent | Commentaires (0) |  Facebook |

Les commentaires sont fermés.